BRAVA ILARIA!

Viviamo in una regione in cui sette persone su dieci parlano veneto. Per noi è la lingua madre, quella che viene dal cuore. E la difesa della nostra identità parte proprio dalla difesa della nostra lingua.

Il Veneto fu per secoli lingua ufficiale di uno stato potente, ricco, socialmente evoluto e culturalmente all’avanguardia quale quello veneziano. È la lingua di nobilissima tradizione letteraria soprattutto teatrale e poetica che va da Ruzante a Goldoni, da Zanzotto a Meneghello e ha avuto una larga diffusione, prima in tutto il territorio dell’antica Repubblica Serenissima ed attualmente in paesi meta dell’emigrazione veneta in particolare in America Latina”. Ma c’è soprattutto il fatto che ancora oggi nella nostra regione l’uso del veneto è diffusissimo ovunque, in ogni ambito sociale e lavorativo ed in modo trasversale a tutte le componenti sociali, così da divenire uno strumento di coesione civica. 

E la risposta del video di Ilaria ne è l’esempio migliore. 

Vai al video: http://www.youtube.com/watch?v=FnuIZB8GPww

post-it del 16/09/2014